Implantologia computer guidata: come funziona?

L’implantologia computer guidata è una tecnica di implantologia dentale che consente di inserire gli impianti dentali pianificandone prima la sede, la lunghezza e l’inclinazione ottimale, grazie all’elaborazione al computer dell’immagine ottenuta con la TAC delle ossa mascellari. Con questo metodo, introdotto dagli anni ’90, si riesce a sfruttare al meglio la disponibilità ossea, a rispettare maggiormente i tessuti e a ridurre tempi e costi operativi.

Implantologia Computer Guidata

Maggiore precisione e sicurezza grazie all’implantogia dentale computer guidata

Quali sono i vantaggi dell’implantologia computer guidata?

I vantaggi della tecnica implantare computer-guidata sono innumerevoli, a partire dal fatto che l’uso della mascherina forata consente di inserire gli impianti dentali nel punto preciso dell’osso, senza ricorrere a punti di sutura e con un’ovvia riduzione dei tempi di guarigione per il paziente.

Implantologia Computer Guidata
Valutazione 5 stelle
Valutazione 5 stelle
Valutazione 5 stelle
Valutazione 5 stelle
Valutazione 5 stelle
Ottima professionalità e alta competenza nel settore. Sono attualmente in cura presso questo Centro dentistico e sono davvero fiero di aver scelto ciò. Prezzi davvero unici anche con qualche agevolazione in alcuni casi. Un plauso particolare lo vorrei dedicare alla fantastica segretaria Lidia che con la sua disponibilità ed eleganza, cordialità e trasparenza, simpatia e solarità, tenacia e flessibilità riesce sempre a trovare la soluzione migliore negli appuntamenti creando un rapporto di fiducia e bontà con il cliente e permettendo di instaurare un dialogo aperto e sincero. Non di meno importanza, con davvero molto piacere, menziono Barbara (ASO) e il dott. Sinato, che con la loro tranquillità, professionalità, competenza e bravura in diversi ambiti sono riusciti a trovare la migliore prestazione adatta alle mie esigenze, facendo nascere un dialogo fermo e fiducioso. Tutti molto aperti a spiegarmi il perchè di molte cose, risolvendo diversi miei dubbi. Un grazie particolare anche al dott. Aloe, che mi ha accolto all’interno del centro e con la sua pazienza e con un tocco di professionalità è riuscito a propormi il meglio per poter tornare ad avere denti sani. Fiero di avervi conosciuto, consiglio davvero tanto Dental Extra. Ad maiora semper!
Recensione Google
F.A.Q. – Domande Frequenti

Ma i vantaggi non finiscono qui, l’implantologia computer-guidata consente anche:

  • La riduzione del margine di errore quando si posiziona l’impianto;
  • Una minore invasività (tecnica flapless);
  • Una riduzione dei tempi della fase chirurgica;
  • La possibilità di una dentatura fissa per quasi tutti i casi (tecniche all-on-four e all-on-six).

Molti hanno paura del dolore che potrebbe essere causato da un intervento di implantologia. In realtà ogni operazione viene fatta con anestesia locale e il paziente non prova alcun dolore nel momento in cui si effettua l’intervento. Solo in casi particolari è prevista l’anestesia generale.
Oggi se si utilizzano delle accortezze come non surriscaldare l’osso con un’adeguata irrigazione di soluzione fisiologica nella preparazione del sito, usare una sutura divaricante per evitare contaminazione con la saliva, eccetera, anche la guarigione post operatoria sarà semplice e senza grossi fastidi.
Inoltre la chirurgia guidata al computer offre molti vantaggi per i pazienti che hanno paura del dolore e dell’intervento chirurgico per inserire gli impianti. Infatti garantisce una maggiore predicibilità dei trattamenti con una assoluta minore invasività. Non è più necessario aprire le gengive scollando ampi lembi per inserire gli impianti; ciò consente di evitare: punti di sutura, sanguinamento e discomfort post-operatorio.

Gli impianti dentali possono durare anche tutta la vita. Perché questo si realizzi è però fondamentale seguire i protocolli che verranno consegnati al paziente ad operazione terminata. Bisognerà tenere una corretta igiene dentale e regolari visite di controllo dal proprio dentista accompagnate da igieni professionali.

Il posizionamento dell’impianto è un procedimento breve, l’intero procedimento può richiedere dai 10 ai 15 minuti per inserimento di un singolo impianto. A seconda di quanti impianti vanno inseriti il tempo richiesto è più o meno lungo.

In cosa consiste un intervento di implantologia?

L’Inserimento di un impianto in condizioni di elezione quindi in presenza di un’adeguata quantità di osso e gengiva è una procedura molto semplice per il paziente.
L’inserimento di un impianto prevede un taglio di pochi millimetri della gengiva, l’esecuzione di un foro nell’osso con una fresa rotante a basso numero di giri, l’avvitamento dell’impianto all’interno del foro e quindi l’applicazione di un paio di punti di sutura.
Se da un lato per il paziente è una procedura molto semplice per l’odontoiatra è una procedura molto complessa. Basta l’inserimento con un inclinazione sbagliata di pochi gradi ad esempio o il surriscaldamento dell’osso per compromettere l’intero risultato.

È importante sottolineare che il rigetto degli impianti non esiste essendo il titanio di cui sono composti un materiale bio-inerte.

I nostri articoli sull’implantologia dentale