Dentista implantologia: Chi può fare un impianto dentale?

Schermata 2024 02 22 alle 10.24.24

Dentista implantologia: Chi può fare un impianto dentale?

Perdere uno o più denti può essere una questione molto delicata, che influisce non solo sull’estetica dentale, ma anche sulla funzionalità masticatoria e sulla salute generale. Se vi trovate nella situazione di avere denti perduti o danneggiati, potreste chiedervi se l’impianto odontotecnico sia una soluzione adatta a voi. In questo articolo, vedremo chi può essere un candidato per gli impianti dentali, e come la tecnologia dentale moderna sta rivoluzionando questo campo.

Gli impianti odontotecnici, sono considerati da molti la migliore opzione di trattamento per sostituire i denti mancanti. Sono progettati per assomigliare e funzionare come i propri denti naturali, e possono essere una scelta duratura e resistente nel tempo. Ma non tutti possono essere candidati ideali per questo tipo di intervento. Ecco alcuni aspetti da prendere in considerazione.

Dentista implantologia: Salute Generale

Un buon candidato per gli impianti dentali, dovrebbe godere di una salute generale relativamente buona. Alcune condizioni mediche, come il diabete non controllato o malattie cardiache significative, possono influenzare il processo di guarigione e quindi il successo dell’impianto.

Salute delle Gengive e Quantità di Osso

Per avere successo con gli impianti in odontoiatria implantologia, servono fondamenta solide, le quali sono rappresentate dalle gengive e dall‘osso mascellare. Se avete malattie gengivali, o una quantità insufficiente di osso mascellare, questi aspetti potrebbero dover essere affrontati prima dell’impianto. Tuttavia, con i progressi della tecnologia dentale, ora c’è la possibilità di effettuare innesti ossei o rigenerazioni gengivali per preparare il sito dell’impianto.

Abitudini e Igiene Orale

I pazienti devono essere impegnati a mantenere un’ottima igiene orale e a visitare regolarmente il dentista per controllo e pulizia. Le buone abitudini quotidiane sono cruciali per garantire la longevità degli impianti.

Età

Non c’è un limite di età per gli impianti dentali, a patto che il paziente abbia completato la crescita ossea (di solito dopo i 18 anni). Negli anziani, gli impianti dentali possono migliorare significativamente la qualità della vita, consentendo loro di mangiare, parlare e sorridere con sicurezza.

Se avete perso denti o avete denti danneggiati, il primo passo è consultare un esperto in implantologia per valutare la vostra situazione specifica. Grazie alle moderne tecniche di diagnosi e pianificazione digitale, il vostro dentista implantologia, può creare un piano di trattamento su misura per voi.

Con le tecnologie avanzate e la crescente esperienza degli specialisti, gli impianti odontotecnici sono diventati più accessibili e meno invasivi. Il vostro dentista implantologia, vi guiderà attraverso il processo, dalla valutazione pre-impianto alla cura post-operatoria, assicurando che i vostri nuovi denti soddisfino al meglio le vostre esigenze e aspettative.

In conclusione, gli impianti dentali possono rappresentare una svolta per le persone che hanno perso i denti o che hanno denti danneggiati. Consultate il vostro dentista per scoprire se gli impianti odontotecnici possono essere la soluzione che state cercando e per tornare a sorridere con fiducia.

Ricordatevi: la cura e la manutenzione dei vostri impianti odontotecnici sono essenziali per assicurare il loro successo nel lungo termine. Non esitate a parlarne con il vostro dentista e a chiedere consiglio su come mantenere al meglio la vostra salute orale con i nuovi impianti.

Siete pronti a dare una svolta alla vostra vita con un sorriso nuovo? Contattate il vostro dentista implantologia, e scoprite come gli impianti possono cambiare la vostra vita in meglio. Non c’è niente di più importante della vostra salute e del vostro benessere, e gli impianti dentali possono aiutarvi a raggiungere questi obiettivi. Non aspettate oltre, prenotate oggi stesso una consulenza e iniziate il percorso verso un sorriso nuovo di zecca.

Odontoiatria implantologia: ritrovare la funzionalità masticatoria dopo aver perso i denti

A cosa servono gli impianti dentali? Perdere uno o più denti può essere una questione molto delicata, che influisce non solo sull’estetica del sorriso ma anche sulla funzionalità masticatoria e sulla salute generale. Se vi trovate nella situazione di avere denti perduti o danneggiati, potreste chiedervi se l’impianto odontotecnico sia una soluzione adatta a voi.

Gli impianti odontotecnici sono considerati da molti la migliore opzione di trattamento per sostituire i denti mancanti. Sono progettati per assomigliare e funzionare come i propri denti naturali, e possono essere una scelta duratura e resistente nel tempo. Ma non tutti possono essere candidati ideali per questo tipo di intervento. Ecco alcuni aspetti da prendere in considerazione.

Situazioni e Tipologie di Impianti Dentali

Gli impianti odontotecnici possono essere utilizzati in diverse situazioni, a seconda del numero di denti mancanti e della condizione dell’osso mascellare del paziente. Per un singolo dente perso, si ricorre generalmente a un impianto singolo che sostituisce la radice e viene poi corredato da una corona protesica. Quando mancano più denti, si possono utilizzare impianti multipli per supportare ponti fissi. Nel caso in cui tutti i denti siano mancanti, una soluzione frequente è quella degli impianti per dentiere fisse o mobili, offrendo una stabilità molto maggiore rispetto alle tradizionali protesi rimovibili.

Le tipologie di impianti più diffuse comprendono gli impianti endo-ossei, che vengono inseriti direttamente nell’osso mascellare e sono la scelta principale per la maggior parte dei trattamenti. Esistono poi gli impianti subperiostali, usati principalmente quando l’osso mascellare non ha lo spessore necessario per supportare impianti endo-ossei e prevedono una struttura metallica posizionata sotto la gengiva ma sopra l’osso. Il tipo di impianto e il materiale utilizzato – solitamente titanio o zirconio – verranno determinati dal dentista in base alle specifiche esigenze del paziente, garantendo sempre il massimo della compatibilità biologica e della resistenza nel tempo.

In conclusione, gli impianti dentali offrono una soluzione funzionale e di lunga durata per chiunque affronti il disagio della perdita dei denti. Che si tratti di un singolo dente o dell’intera arcata, la tecnologia degli impianti odontotecnici moderni può restituire un sorriso naturale e rafforzare la fiducia in se stessi. Con un’adeguata valutazione e un piano di trattamento personalizzato, i pazienti possono aspettarsi risultati eccellenti, assicurandosi un futuro con una salute orale ottimale. È fondamentale, però, impegnarsi in una corretta igiene orale e un regolare follow-up con il proprio dentista per garantire il successo e la durata degli impianti nel tempo.

Valutazione 5 stelle
Valutazione 5 stelle
Valutazione 5 stelle
Valutazione 5 stelle
Valutazione 5 stelle
Avevo il ponte che si muoveva. Non avrei mai pensato che con un’operazione di un certo tipo, alla sera non avessi nessun problema o dolore. Consiglio di venire qui per mettere su la protesi fissa perchè non ho avuto nessun problema, di nessun tipo.
Gianfranco B.
Video testimonianza


Screenshot 2024 01 26 alle 17.22.24
Valutazione 5 stelle
Valutazione 5 stelle
Valutazione 5 stelle
Valutazione 5 stelle
Valutazione 5 stelle
Poche parole ma efficaci per qualificare il centro Dental extra: alta professionalità, puntualita‘, studio medico al top per quanto riguarda la strumentazione tecnologica e pulizia al di sopra degli standard ,consiglio vivamente sia per la qualità dei servizi che per il prezzo veramente onesto.
Recensione Google

pexels anastasia shuraeva 5704852
Valutazione 5 stelle
Valutazione 5 stelle
Valutazione 5 stelle
Valutazione 5 stelle
Valutazione 5 stelle
Mi sono trovata benissimo, ho fatto un carico immediato dove ho messo gli impianti ed il giorno dopo ho messo i denti fissi.
Prezzi molto vantaggiosi
Consiglio a tutti
Recensione Google

Screenshot 2024 01 26 alle 17.21.27
Valutazione 5 stelle
Valutazione 5 stelle
Valutazione 5 stelle
Valutazione 5 stelle
Valutazione 5 stelle
Recentemente ho conosciuto la clinica “Dental Extra” E voglio dire che dalla consultazione iniziale alle procedure seguenti, i dottori e il suo team hanno fornito supporto e guida eccezionali. La loro professionalità, attenzione ai dettagli e impegno per la soddisfazione del paziente ci hanno messo a nostro agio durante l’intero processo. L’addetta alla reception è stata molto disponibile e ha risposto a tutte le nostre domande e curiosità.
Consiglio vivamente Dental extra
Grazie a tutto il team.
Recensione Google
Dental Extra Ferrara

Scopri le nostre soluzioni di implantologia dentale

Impianti dentali

Impianto Dentale Singolo

€ 449
Impianti Dentali
Implantologia All on four: impianto dentale 4 denti

All on 4: Arcata Singola Completa (implantologia dentale 4 denti)

€ 4490
All on four
All on four a carico immediato

Arcata Singola Completa Su 4 impianti a Carico Immediato

€ 5400
Implantologia a Carico Immediato

Molti hanno paura del dolore che potrebbe essere causato da un intervento di implantologia dentale singolo dente o impianti all on 4. In realtà ogni operazione viene fatta con anestesia locale e il paziente non prova alcun dolore nel momento in cui si effettua l’intervento di implantologia, sia dente singolo che per intere arcate con all on four superiore o inferiore.. Solo in casi particolari è prevista l’anestesia generale. Oggi se si utilizzano delle accortezze come non surriscaldare l’osso con un’adeguata irrigazione di soluzione fisiologica nella preparazione del sito, usare una sutura divaricante per evitare contaminazione con la saliva, eccetera, anche la guarigione post operatoria sarà semplice e senza grossi fastidi. Inoltre la chirurgia guidata al computer offre molti vantaggi per i pazienti che hanno paura del dolore e dell’intervento chirurgico per inserire gli impianti all on four. Infatti consente una maggiore predicibilità dei trattamenti con una assoluta minore invasività. Non è più necessario aprire le gengive scollando ampi lembi per inserire gli impianti; ciò consente di evitare: punti di sutura, sanguinamento e discomfort post-operatorio.

Così per gli impianti dentali singoli, anche gli impianti dentali all on four possono durare anche tutta la vita. Perché questo si realizzi è però fondamentale seguire i protocolli che verranno consegnati al paziente ad operazione terminata. Bisognerà tenere una corretta igiene dentale e regolari visite di controllo dal proprio dentista accompagnate da igieni professionali.

Il posizionamento di ogni impianto dentale, implantologia all on four inclusa, è un procedimento breve, l’intero procedimento può richiedere dai 10 ai 15 minuti per inserimento di un singolo impianto. A seconda di quanti impianti vanno inseriti il tempo richiesto è più o meno lungo.

In cosa consiste un intervento All on four o di implantologia dentale?

L’Inserimento di un impianto in condizioni di elezione quindi in presenza di un’adeguata quantità di osso e gengiva è una procedura molto semplice per il paziente. L’inserimento di un impianto prevede un taglio di pochi millimetri della gengiva, l’esecuzione di un foro nell’osso con una fresa rotante a basso numero di giri, l’avvitamento dell’impianto all’interno del foro e quindi l’applicazione di un paio di punti di sutura. Se da un lato per il paziente è una procedura molto semplice, l’implantologia dentale all on four per l’odontoiatra è una procedura molto complessa. Basta l’inserimento con un inclinazione sbagliata di pochi gradi ad esempio o il surriscaldamento dell’osso per compromettere l’intero risultato.

È importante sottolineare che il rigetto degli impianti non esiste essendo il titanio di cui sono composti da materiale bio-inerte.